Category Archives: Licei

Cambridge International School

Cambridge International School

Webedicol@

Giornalino on line della Scuola Primaria

Giornalino on line della Primaria

LA SALLE FOR BEIRUT

Archivi

ECDL TEST CENTER

ECDL TEST CENTER

IL SAN GIUSEPPE - DE MERODE E' CENTRO DI ESAMI ECDL

Festa Maturandi : 1 giugno 2019

Ricordo di fr. Domenico Durante

Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

Sostieni la Scuola Cattolica

Sostieni la Scuola Cattolica

C.F. 96370890582
Bonifico Bancario: Banca Prossima
C.C. 100000131148 intestato a Fondazione La Salle ONLUS

School Bonus: leggi per approfondire

Mappa

Fare clic per aprire una mappa più grande

Bonus cultura 18app per i nati nel 2002

Bonus cultura 18app

Date e orari dei recuperi dei debiti formativi: settembre 2021

Progetto quaranTEENS: Studenti Lasalliani di tutto il mondo

PROGETTO quaranTEENS

Si sta concludendo un interessantissimo progetto, proposto da una scuola lasalliana della Grecia, denominato quaranTEENS, che ha coinvolto decine di studenti delle scuola lasalliane di tutto il mondo. Mette insieme la quarantena a cui sono costretti e la loro giovane età.
Si sono ritrovati on line per parlare delle loro esperienze, della loro scuola e soprattutto si sono sentiti uniti in questo momento in cui molti di loro sono limitati dalle norme anticovid. Anche diversi nostri studenti del Liceo hanno partecipato a questa bellissima iniziativa e hanno potuto conversare in inglese con studenti di altre scuola dei Frères sparse nel mondo.
A questi link potete trovare documenti e foto dei loro incontri

Facebook posts about the project:
  1. https://www.facebook.com/DeLaSalle.Thes/photos/a.332797960111447/4050653808325825
  2. https://www.facebook.com/DeLaSalle.Thes/videos/458182065444008

LaSalle_The QuaranTEENS_Highlights
LaSalle_The QuaranTEENS_ENG
LaSalle_The QuaranTEENS_FR

Dantedì 2021

Dantedì 2021

Un albero per il futuro: 4 SC A

UN ALBERO PER IL FUTURO

 

Oggi, sabato 27 febbraio 2021, il 4scA ha partecipato ad un progetto ambientalistico di fondamentale impatto nell’ultimo periodo ma ancora poco conosciuto da molti.

Durante l’ora di Educazione Civica, grazie alla magistrale organizzazione dei nostri rappresentanti di classe, siamo riusciti in poco tempo e con l’aiuto della docente Alessandra Cornelli a fare un gesto che rimarrà nella memoria dei professori e degli studenti per molti anni a venire.

Tramite il sito treedom.net gli alunni affiancati dal sostegno della professoressa hanno acquistato due alberi di tipo “Grevillea” e “Arancio” piantati rispettivamente in un vivaio in Kenya e ad Haiti in modo così da andare a lottare contro il problema a noi noto del CO2. I due alberi, denominati dalla classe come “Cordialbero” e “Demerancio” consumeranno 1000 chilogrammi di CO2 che in media vengono prodotti da un uomo in 77 giorni.

A questo progetto ha partecipato l’intera classe contribuendo economicamente ad un progetto che in ambito sostenibile ha molti vantaggi. Favorisce difatti la riduzione dell’emissione
di anidride carbonica emessa dalle centrali a fine di produrre energia, con i loro frutti contribuiscono alla sicurezza alimentare e allo sviluppo economico. Nello specifico gli alberi piantati dal 4scA hanno differenti caratteristiche vantaggiose; i fiori della grevillea sono ricchi di un nettare che attrae le api stimolandone l’integrazione con l’ecosistema e favorendo l’impollinazione delle piante. Consente la produzione naturale di humus, che ricordiamo essere un miscuglio di sostanze proveniente da decomposizioni provenienti dalla fauna.

L’albero di arancio, proveniente dalla famiglia Rutaceae, non è meno importante tanto che ricordiamo provenire da questa pianta differenti benefici. I suoi frutti mantengono un’ottimo bilancio fisico e aiutano il mantenimento di una vista sviluppata. Aiutano anche contribuendo alla regolazione del riscaldamento climatico

Con questo articolo, noi studenti del 4 scientifico A, vogliamo invogliare gli studenti delle altre sezioni o delle altre scuole, a compiere un gesto che a noi è costato poco tempo e pochissimi soldi ma che può valere, se compiuto da tutti gli studenti, un infinità per la salute del nostro pianeta ormai da troppo tempo stremato e sfruttato nel modo sbagliato in maniera oppressiva.

Un progetto divertente e accattivante che incita i gruppi a contribuire a questo

gesto che punta a migliorare una situazione ormi critica e che non può essere più ignorata, specialmente da noi giovani che dell’ambiente ne rappresentiamo il futuro.

– “Piantando un seme manteniamo accesa la speranza di piantare, in futuro, il più grande successo della natura” (Federico Santantonio

– “L’ albero fin dalle origini dell uomo rappresenta il simbolo per eccellenza di vita e saggezza” (Pietro Santi)

Calendario Ottobre 2021

Le dirette YouTube del San Giuseppe-De Merode

30 anni di Laboratorio Teatrale

Auguri agli studenti australiani del St Michael’s College

OPEN DAY – SCUOLA MEDIA

Iscriviti alla mail list del San Giuseppe-De Merode